Social Card 2024, le novità: 500 euro più sconti extra fino al 20% su queste spese

Il ministro Francesco Lollobrigida ha recentemente annunciato il ritorno della Social Card 2024, una misura molto apprezzata dagli italiani.
novita social card dedicata a te

Il ministro Francesco Lollobrigida ha recentemente annunciato il ritorno della Social Card 2024, una misura molto apprezzata dagli italiani. Questa nuova edizione introduce importanti novità e un significativo incremento delle risorse disponibili.

Fondi stanziati e beneficiari

Per la Social Card 2024, sono stati stanziati ulteriori 100 milioni di euro, oltre ai 500 milioni già previsti nella Manovra 2024.

Questi fondi permetteranno di aumentare l’importo della carta, che passa da 460 a 500 euro. Si stima che i beneficiari saranno circa 1.330.000, con un incremento di circa 30.000 soggetti rispetto all’anno precedente.

Novità e vantaggi della Social Card 2024

La nuova edizione della Social Card non si limita ad aumentare l’importo erogato. Saranno infatti disponibili sconti extra presso le catene commerciali convenzionate, il cui elenco sarà pubblicato a breve.

L’anno scorso, questi sconti hanno permesso ai cittadini di risparmiare complessivamente circa 70 milioni di euro.

Quest’anno, le associazioni come Federdistribuzione, Ancc Coop, Ancd Conad, Fida Confcommercio e Fiesa Confesercenti hanno mostrato disponibilità a replicare tali sconti, che potrebbero variare dal 5% al 20%.

Categorie di prodotti acquistabili con la Social Card

Una delle principali novità della Social Card 2024 riguarda l’ampliamento delle categorie di prodotti acquistabili.

Oltre ai beni di prima necessità, sarà possibile acquistare prodotti DOP e IGP, ortaggi surgelati, prodotti da forno, tonno e carne in scatola, carburante e abbonamenti per i mezzi pubblici. Restano esclusi gli alcolici, le bevande gassate, i tabacchi e i farmaci da banco.

Modalità di erogazione e tempistiche

Il contributo sarà accreditato sulla stessa carta prepagata “Dedicata a te” già in circolazione dal luglio 2023. Ogni nucleo familiare riceverà un solo contributo, che verrà erogato a settembre 2024.

Il primo pagamento dovrà essere effettuato entro il 16 dicembre 2024, pena la decadenza del beneficio. L’intera somma dovrà essere utilizzata entro e non oltre il 28 febbraio 2025.

Requisiti per l’accesso alla Social Card

La Social Card 2024 è destinata ai nuclei familiari residenti in Italia, con almeno tre componenti e un ISEE inferiore ai 15.000 euro.

Non sarà necessaria alcuna richiesta da parte dei beneficiari: l’INPS individuerà automaticamente i destinatari in base alle dichiarazioni dei redditi, inviando loro un SMS di notifica tramite i Comuni.

Tuttavia, non tutti potranno accedere a questa misura: saranno esclusi coloro che già percepiscono altri sussidi pubblici, i single e le coppie senza figli.

Social Card, un importante supporto per le famiglie

La Social Card 2024 rappresenta un importante supporto per molte famiglie italiane, con un aumento dell’importo erogato e una maggiore varietà di prodotti acquistabili.

Le nuove misure introdotte dal governo mirano a rispondere alle esigenze dei cittadini, offrendo un sostegno concreto in un periodo di difficoltà economica.

Resta da vedere come verranno implementati gli sconti extra e quali saranno le reazioni dei beneficiari a queste novità.

Leggi anche: Elezioni europee: l’economia al centro delle preoccupazioni degli elettori

News correlate...