Un anno di pandemia: i nodi aperti in materia di lavoro