Restart economy

Scenari di fiscalità nazionale e internazionale

Le limitazioni all’attività imprenditoriale introdotte dai provvedimenti urgenti assunti dai governi dei principali Paesi industrializzati per contenere la pandemia Covid-19, hanno avuto effetti dirompenti sull’economia mondiale. I due mesi della “lockdown economy” hanno provocato uno shock epocale, tramutando un’emergenza sanitaria in una delle più gravi crisi economiche di sempre.

Le Fonti TV dedicherà una settimana alle tematiche fiscali e a tutto ciò che succederà al mondo delle imprese. Un palinsesto ricco di appuntamenti, in cui verranno proposti servizi, interviste e focus che offriranno una visione completa sulla situazione attuale e dando spazio ai commenti di aziende e professionisti del settore fiscale d’impresa.

Per entrare a far parte del panel dei relatori vi invitiamo ad inviare la vostra richiesta all’indirizzo staff@lefonti.it

Come partecipare

Per seguire l’evento televisivo basta collegarsi a questa pagina o quadrare la diretta di Le Fonti TVData l’agenda ricca di spunti e interventi, nel caso voleste fare una domanda ai relatori coinvolti, vi invitiamo ad inviare una email all’indirizzo inviti@lefonti.it

Per entrare a far parte del panel dei relatori vi invitiamo ad inviare la vostra richiesta all’indirizzo staff@lefonti.it

0 Milioni
Telespettatori attesi
0
Ore di diretta TV
+ 0
Aziende e studi legali attesi
+ 0
General Counsel e Professionisti previsti

Main TV events

13 luglio 2020
a partire dalle ore 10.00

Appalti e real estate, due volani per la ripartenza

Appalti e real estate rappresentano un volano fondamentale per la ripartenza economica. Da un lato, lo Stato che investe. Dall’altro un’industria, quella immobiliare, che nella sua totalità pesa il 19% sul Pil, una fetta assolutamente importante, paragonabile all’industria manifatturiera, che fa il 19,6.

Nel corso della trasmissione, approfondiremo opportunità e limiti normativi e fiscali per una ripartenza del comparto.

  • •  Si può pensare a un modello Genova su scala nazionale?
  • •  Come aggiornare al meglio i piani industriali ed eseguire i contratti?
  • •  Come rassicurare gli investitori rispetto al pericolo di incorrere in contenziosi tributari?
  • •  Come adeguare i flussi finanziari della commessa e gli strumenti per la gestione della tesoreria?
  • •  Ecobonus e sismabonus: quali sono gli interventi agevolabili, chi ha diritto ad usufruirne e come funziona la cessione del credito?

Relatori

Gianluca Fantini - FCB Associati - Le Fonti TV

Gianluca Fantini

Founder
FCB ASSOCIATI

Carlo Malinconico - Le Fonti TV

Carlo Malinconico

Founder
STUDIO LEGALE MALINCONICO

Maurizio Reggi - Avvocato - Le Fonti Tv

Maurizio Reggi

Founder
STUDIO LEGALE REGGI

Stefania Pezzini

Partner Responsabile del Dipartimento Real Estate
GENESIS AVVOCATI

14 luglio 2020
a partire dalle ore 10.00

DAC 6, siamo pronti per il wistleblowing fiscale?

L’emergenza da Covid-19 ha spostato al 2021 i termini per la comunicazione e lo scambio di informazioni nel settore fiscale. Ci sarà più tempo quindi per adeguarsi alla direttiva DAC 6, che introduce un obbligo di comunicazione delle informazioni relative a meccanismi di pianificazione fiscale potenzialmente aggressiva che interessi più giurisdizioni. Una sorta di wistleblower fiscale, il cui schema di decreto legislativo di attuazione in Italia è stato per lungo tempo al vaglio delle Commissioni parlamentari. Ad oggi la segnalazione da parte del whistleblower è facoltativa, ma con la nuova direttiva europea scatterà l’obbligo da parte di tutti quei soggetti che hanno rapporti con l’impresa a partire dai dipendenti, passando per avvocati, commercialisti e consulenti fiscali. Quali sono le criticità da affrontare e cosa deve essere fatto per supportare il processo di cambiamento? Come prepararsi al meglio? Nel corso della trasmissione capiremo cosa cambia per le aziende e cosa nel rapporto tra aziende e consulenti.

Relatori

Guglielmo Maisto - Maisto e Associati - Le Fonti Tv

Guglielmo Maisto

Founder
MAISTO E ASSOCIATI

15 luglio 2020
a partire dalle ore 09.00

Grandi patrimoni, la gestione del risparmio per finanziare la crescita

In questa fase di ripartenza diventa cruciale la capacità dello Stato di attrarre investimenti da parte di contribuenti con grandi portafogli a disposizione. Analizzeremo da un lato il ruolo del consulente finanziario, dall’altro gli incentivi, anche di natura fiscale, che potrebbero indirizzare i risparmi verso il sostegno alla ripartenza del tessuto imprenditoriale.

Relatori

Antonella Massari - AIPB - Le Fonti TV

Antonella Massari

Segretario Generale
AIPB

16 luglio 2020
a partire dalle ore 15.30

La leva fiscale per la ripartenza dopo la lockdown economy

Le limitazioni all’attività imprenditoriale introdotte dai provvedimenti urgenti assunti dai governi dei principali Paesi industrializzati per contenere la pandemia Covid-19, hanno avuto effetti dirompenti sull’economia mondiale. I due mesi della “lockdown economy” hanno provocato uno shock epocale, tramutando un’emergenza sanitaria in una delle più gravi crisi economiche di sempre.

Le stime pubblicate dal Fondo Monetario Internazionale indicano una contrazione prospettica del PIL mondiale per il 2020 del 3% circa, ma in realtà gli impatti sull’attività economica italiana e globale sono difficili da valutare e possono cambiare rapidamente.
La crisi economica potrà essere affrontata con misure straordinarie anche e soprattutto in ambito fiscale.

Nel corso della trasmissione parleremo di:

  • • Misure fiscali a sostegno della liquidità delle imprese
  • • Gli effetti della pandemia Covid-19 su fiscalità internazionale e transfer pricing
  • • Fase 3: quali prospettive per la fiscalità d’impresa?
  • • La cooperative compliance nazionale e internazionale
  • • I decreti “Cura Italia”, “Liquidità” e “Rilancio” per il rafforzamento patrimoniale di privati e imprese

Relatori

Laura Beretta - Prysmian - Le Fonti TV

Laura Beretta

Group Tax Director
PRYSMIAN

Nicola Bottino - Tax Manager Aedes - SIIQ Le Fonti TV

Nicola Bottino

Tax Manager
AEDES SIIQ

Paola Flora - Paola Flora - UBI Banca - Le Fonti TV

Paola Flora

Responsabile Servizio Consulenza e Compliance Fiscale
UBI BANCA

Sara Lautieri - Reale Mutua - Le Fonti TV

Sara Lautieri

Responsabile Servizio Affari Fiscali
REALE MUTUA

Emanuele Marchini - Shell Italia - Le Fonti TV

Emanuele Marchini

Country Tax Lead – Italy
SHELL ITALIA

Ernesto Sellitto

Avvocato e Wealth Planner
MEDIOBANCA

17 luglio 2020
a partire dalle ore 10.00

AFI e le misure fiscali post COVID-19

Dopo aver messo in campo tutte le forze per fronteggiare l’emergenza sanitaria, ora sono in molti a chiedere che tra le priorità del Governo ci sia una riforma fiscale incisiva. Il messaggio è chiaro: serve un intervento “complessivo” come caldeggiato dal Governatore della Banca d’Italia Visco. La ripartenza, infatti, porrà le nostre imprese di fronte a difficoltà e sfide inedite e di enorme portata, che non possono essere vinte senza un fortissimo impulso alla liquidità.

L’AFI – Associazione fiscalisti d’impresa, già prima che il Paese fosse attraversato dall’emergenza Covid, riteneva essenziale una riforma tributaria. Oggi, ancor di più, è cruciale l’utilizzo immediato della leva fiscale per far ripartire l’economia. Unitamente a “Laboratorio Fiscale”, AFI ha elaborato una serie di proposte concrete, attuabili in pochissimo tempo e intervenendo su istituti già esistenti.

Tra le altre cose parleremo di: agevolazioni per chi finanzia le imprese, normativa su società di comodo e società in perdita sistemica, rimborsi e Patent Box.

Relatori

Massimo Ferrari - AFI - Pirelli - Le Fonti Tv

Massimo Ferrari

Presidente
AFI- ASSOCIAZIONE FISCALISTI D'IMPRESA

17 luglio 2020
a partire dalle ore 11.30

Quali le misure fiscali necessarie per la ripartenza del Paese? Quali le criticità contenute nella riforma fiscale allo studio del Governo? In che modo i professionisti possono contribuire all’elaborazione di un “nuovo Fisco” ritagliato sulle esigenze “post Covid” di imprese e contribuenti?

Relatori

Gilberto Gelosa - Le Fonti Tv

Gilberto Gelosa

Consigliere delegato alla Fiscalità
CONSIGLIO NAZIONALE DEI COMMERCIALISTI

Con la partecipazione di:

Scroll to top