“Rabbrividisco quando Salvini espone il rosario”

Marco Bentivogli parla di Matteo Salvini e racconta l’autogol della querela persa dal leader della Lega

“Salvini mi ha querelato una volta, dopo una trasmissione televisiva quando ho detto: “Non so quanto costa un immigrato ma so che lei da 26 è un politico a spese degli italiani”. Salvini prende l’auto blu da 26 anni ed è uno dei più famosi assenteisti in Europa. Lui per questo mi ha querelato ma il Gip ha subito archiviato perché, effettivamente, i tassi di assenteismo sono alti. In pratica, su 100 sedute del Parlamento Europeo, Salvini è stato assente 91 volte. E poi, come Ministro degli interni è stato assente a quasi tutti i meeting europei proprio sull’immigrazione. Quando Salvini espone simboli religiosi mi fa rabbrividire. Chi esibisce la fede è perché la usa come strumento, anche elettorale. Oltre all’uso dei simboli religiosi, cosa assolutamente terribile, il problema è che lui lancia un messaggio che è opposto a quello del Vangelo che dice “avevo fame e mi avete sfamato, ero straniero e mi avete accolto”. Questo è il vero Vangelo, non quello che dice “affondiamo la nave”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Scroll to top