31 marzo 2022

dalle ore 9.30 alle ore 13.00

Giorni
Ore
Minuti
Secondi
Speaker 2021

Roberta Zurlo

Chief Commercial Officer Banking & Credit
BANCA WIDIBA

Demetrio Migliorati

Head of Innovation
BANCA MEDIOLANUM

Milo Gusmeroli

Vicedirettore generale e CIO
BANCA POPOLARE DI SONDRIO

Pilar Fragalà

Chief Commercial Officer
CBI

Matteo Concas

Head of Global Digital Banking Solutions
ENEL X

Luca Colasanti

Head of Pre-Sales - Southern Europe
AXWAY

Marta Feltrin

Head of Digital Ecosystems and CRM
BNL GRUPPO BNP PARIBAS

Claudia Vassena

Head of Buddybank e Head of Digital Channels
UNICREDIT

Paola Papanicolaou

Executive Director - Group Head of Innovation
INTESA SANPAOLO GROUP

Vitaliy Karaba

Sales Executive
FINASTRA

Mariano Spalletti

Country Manager Italia
QONTO

Davide Pasinato

Vice President Business Development Southern Europe
KONSENTUS

Daniela Chiocca

Payments & Open Banking Manager
PwC ITALY

Massimo Doria

Capo Servizio Strumenti e Servizi di Pagamento al Dettaglio
BANCA D’ITALIA

Baccari

Alberto Baccari

Head of Innovation
ENDURANCE GROUP

Sponsor 2021

Gold Sponsor

away
cbi

Silver Sponsor

Partner 2021
widiba-banca

Retail Revolution

Il futuro della vendita al dettaglio e il rilancio dei consumi

 

La pandemia ha dato il via ad una vera rivoluzione nel mondo del Retail, accelerando processi di trasformazione già in atto e creandone di nuovi, che sono oramai diventati parte della nostra quotidianità. In questo panorama, i Retailer hanno necessariamente dovuto adottare un atteggiamento proattivo affidandosi a nuove strategie, servizi e tecnologie.

Il New Normal ha comportato nuove abitudini di consumo e nuove esigenze di acquisto: da un lato il consumatore ha scoperto la comodità e la semplicità di poter acquistare direttamente da casa, in alcuni casi interagendo direttamente con il Brand attraverso i Social ed il proprio mobile, dall’altro l’acquisto in negozio fisico non ha perso di importanza,
richiedendo però una riprogettazione per poter garantire una safe customer experience, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie in-store.

Il Retail oggi è sempre più ibrido, con un approccio Omnichannel se non addirittura Unified: la Customer Experience non è e non potrà più essere unicamente digitale o fisica. Per i Retailer sarà necessario dar vita ad una dimensione phygital, migliorando così la customer experience, attivando nuove esperienze per il consumatore e cogliendo nuove opportunità di crescita.

Quale futuro possiamo aspettarci per il Retail? Quali trend sono emersi e stanno rivoluzionando il panorama?

Ne parleremo il 31 marzo nel corso della speciale 1° edizione di “RETAIL INSIGHTS”, l’evento organizzato in esclusiva da Le Fonti. Un privilegiato momento di incontro e confronto su:

  • La riprogettazione dei negozi fisici e la nuova esperienza di acquisto phygital
    Gli store del prossimo futuro dovranno essere riprogettati per garantire alle persone sicurezza, comodità, velocità pur mantenendo l’esperienza in-store gradevole ed empatica. In tal senso nasce l’esigenza per il Retailer di modificare il layout del punto vendita fisico, prevedendo inoltre l’integrazione di touch point digitali.

  • Ominicanalità e Unified Commerce
    L’omnicanalità è al centro della strategia di trasformazione dei retailer italiani e internazionali, e richiede una gestione via via sempre più connessa fra tutti i canali: dal marketing alle vendite, fino alla logistica e supply chain. Il futuro del Retail però sembra spingere verso un approccio Unified Commerce, ossia unificato, in un’esperienza di acquisto unica e coerente integrando in maniera fluida tutte le strategie multicanale.

  • La trasformazione digitale e l’uso delle tecnologie in-store
    Significativa è stata la spinta alla digitalizzazione nel settore Retail, un esempio fra tutti è quello dell’e-commerce: canale esploso durante il lockdown. Non mancano però nuovi approcci all’utilizzo di tecnologie all’interno dei punti vendita: dalle soluzioni di self-checkout, all’aumento dei pagamenti contactless fino ad arrivare alla scoperta dei vantaggi dell’IA come la gestione dell’inventario, chatbot, endless aisle…

  • La spinta all’economia circolare quale strategia di differenziazione
    L’attenzione alla sostenibilità ha coinvolto anche il settore Retail. Le aziende infatti si stanno approcciando ad un nuovo modo di produrre, di creare e di fare business con l’obiettivo di garantire la trasparenza e la tracciabilità della filiera rispondendo all’esigenza del consumatore di essere sempre più consapevole nei suoi acquisti

Agenda Completa: Coming Soon

AGENDA COMPLETA

9.15 – 9.30

Registrazione dei partecipanti

9.30 – 9.40

Apertura dei Lavori a cura del Chairman

Apertura dei lavori a cura di: Manuela Donghi, Head of Channel, LE FONTI TV 

9.40 – 9.55

Market Overview Evidenze internazionali di sviluppo: Open Banking, Open Finance e Open Data

Partecipa: Daniela Chiocca, Payments & Open Banking Manager, PwC ITALY

9.55 – 10.15

Inspirational Speech So (Open) what?

Partecipa: Demetrio Migliorati, Head of Innovation, BANCA MEDIOLANUM

10.15 – 11.00

Tavola Rotonda

Banking-as-an-Open-Platform

  • Modelli core: come creare modelli architetturali già progettati per essere open?
  • Predictive analysis: quali modelli potranno garantire un’ottimizzazione della customer experience?
  • Strategie di vendita: In che modo l’open banking darà vita a nuove opportunità di cross selling?
  • Silver economy: come riuscire a raggiungere anche il mercato degli over 65?
Partecipano: Milo Gusmeroli, Vicedirettore generale e CIO, BANCA POPOLARE DI SONDRIO  Vitaliy Karaba, Sales Executive, FINASTRA Luca Colasanti, Head of Pre-Sales – Southern Europe, AXWAY

11.00 – 11.50

Tavola Rotonda

Open Finance as a Digital Mantra: quando il digitale apre le porte al business

  • Come l’idea di open innovation si applica al settore finanziario a 360°? 
  • Quali servizi, finanziari e non, verranno offerti dalle banche grazie alla nascita di nuove partnership?
  • Quali benefici porterà la collaborazione tra banche e third party providers?
  • Quale sarà la risposta dettata dal binomio sicurezza & AI?
Apre i lavori: Davide Pasinato, Vice President Business Development Southern Europe, KONSENTUS
Partecipano: Pilar Fragalà, Chief Commercial Officer, CBI Matteo Concas, Head of Global Digital Banking Solutions, ENEL X Roberta Zurlo, Chief Commercial Officer Banking & Credit, BANCA WIDIBA Marta Feltrin, Head of Digital Ecosystems and CRM, BNL GRUPPO BNP PARIBAS Mariano Spalletti, Country Manager Italia, QONTO

11.50 – 12.00

Break

12.00 – 12.40

Tavola Rotonda

The API Economy: from cooperation to co-opetition

  • Come l’open innovation modificherà lo scenario competitivo?
  • Quale sarà il miglior modello di revenue da adottare per garantire una sana competizione finanziaria?
  • In che modo la condivisione dei dati può abilitare la creazione di nuovo business?
Partecipano: Claudia Vassena, Head of Buddybank e Head of Digital Channels, UNICREDIT Paola Papanicolaou, Executive Director – Group Head of Innovation, INTESA SANPAOLO GROUP Massimo Doria, Capo Servizio Strumenti e Servizi di Pagamento al Dettaglio, BANCA D’ITALIA

12.40 – 13.00

Intervista

Dall’Open Innovation al Personal Innovation: gli step per rinnovare la cultura aziendale

  • Come cambieranno i modelli organizzativi aziendali grazie all’open banking? 
  • Come creare un networking aziendale sempre più disruptive?
Partecipa: Alberto Baccari, Head of Innovation, ENDURANCE GROUP

13.00 

Fine dei Lavori

Iscriviti all'evento

    Diventa sponsor dell'evento

    Scroll to top