“Il settore wine può penetrare con successo il mercato Usa”