Criptovalute: le previsioni sul prezzo di Bitcoin a giugno 2024

Le previsioni sul prezzo di Bitcoin (BTC) si basano sull’integrazione di analisi tecnica, dati fondamentali e analisi del sentiment.
previsioni prezzo Bitcoin

Le previsioni sul prezzo di Bitcoin (BTC) si basano sull’integrazione di analisi tecnica, dati fondamentali e analisi del sentiment.

Questo articolo mira a fornire scenari futuri per il prezzo di Bitcoin nel medio e lungo termine, offrendo informazioni utili per gli investitori interessati alle criptovalute.

Criteri di analisi su Bitcoin

I nostri metodi di analisi si basano su tre linee guida principali:

Analisi tecnica

Si utilizzano dati storici di prezzo e volumi per identificare tendenze e modelli, impiegando indicatori di trend, momentum e volatilità.

Analisi fondamentale

Si valutano fattori come capitalizzazione di mercato, offerta circolante e totale, dimensione della comunità, leadership del team, quotazioni nei principali exchange, e partnership.

Analisi del sentiment

Si misura il sentiment del mercato attraverso l’attività sui social media e le notizie.

Migliori exchange per acquistare Bitcoin

I seguenti sono i migliori exchange per acquistare Bitcoin del momento:

  • Bitpanda
  • Coinbase
  • Bybit
  • Kraken
  • Bitget
  • Binance
  • YouHodler
  • Crypto.com
  • KuCoin
  • OKX

Sintesi delle previsioni per giugno 2024

Dopo aver raggiunto un massimo storico (ATH) di 73.794$ a marzo, Bitcoin ha subito diverse oscillazioni ribassiste fino a testare il primo supporto rilevante a 56.000$ a maggio.

Successivamente, il prezzo è risalito, spinto anche dal lancio degli ETF Spot su Ethereum, sfiorando i 72.000$ a giugno. Attualmente, si attesta sotto i 70.000$ con bassa volatilità nel breve termine.

Nel medio e lungo termine, il trend rialzista iniziato a ottobre 2023 continua. Dopo sette mesi consecutivi di crescita, il mercato ha iniziato a oscillare, rallentando il trend senza invertirlo.

I livelli di supporto chiave sono 56.000-55.000$ e 45.000$. Bitcoin è ormai influenzato anche dai dati macroeconomici e dalle informazioni sugli ETF.

Indicatori di tendenza su Bitcoin

  • Media Mobile Semplice (SMA 50): Rialzista su daily, weekly e monthly;
  • Average Directional Index (ADX): Rialzista su daily, weekly e monthly;
  • Moving Average Convergence Divergence (MACD): Negativo su daily e weekly, positivo su monthly;
  • Aroon Indicator: Positivo su daily e monthly, negativo su weekly.

Indicatori di momentum

  • Relative Strength Index (RSI): In calo su daily, in salita su weekly, ipercomprato su monthly;
  • Stocastico: In recupero su daily, in salita su weekly, ipercomprato su monthly;
  • Rate of Change (ROC): Negativo su daily, positivo su weekly e monthly;
  • Commodity Channel Index (CCI): Positivo su daily e weekly, in calo su monthly.

Supporti e resistenze

  • Supporti statici: 56.000$ (daily), 51.800$ (weekly), 46.000$ (monthly);
  • Resistenze statiche: 72.000$ (daily);
  • Supporti vettoriali: 64.000$ (daily), 56.000$ (weekly), 44.800$ (monthly);
  • Resistenze vettoriali: 77.800$ (daily), 84.000$ (weekly), 102.200$ (monthly).

Indicatori di volatilità

  • Bande di Bollinger (BB): Neutrale su daily, in calo su weekly, in aumento su monthly;
  • Average True Range (ATR): In calo su daily, weekly e monthly.

Analisi fondamentale

Bitcoin è ormai riconosciuto come un asset finanziario globale. Eventi chiave come il lancio dei futures BTC sul CME nel 2017 e l’approvazione degli ETF Spot BTC nel gennaio 2024 hanno consolidato questa posizione.

Attualmente, la blockchain di Bitcoin è utilizzata anche per gli NFT, con volumi di vendita elevati.

Analisi del sentiment

  • Telegram: 24% positivo, 70% neutrale, 6% negativo;
  • Twitter: predominanza neutrale;
  • Sentiment complessivo: 81% positivo;
  • Social dominance: attualmente al 20,30%.

Outlook e conclusioni

Bitcoin ha avuto una fase correttiva ad aprile, avviando oscillazioni all’interno di un trend rialzista di lungo periodo che prosegue anche a giugno.

  • Breve termine: Dopo aver raggiunto l’ATH a marzo, Bitcoin ha subito una correzione fino a 72.000$ nei primi giorni di giugno, per poi stabilizzarsi sotto i 70.000$;
  • Medio termine: L’uptrend iniziato a ottobre 2023 rimane attivo, con supporto chiave a 56.000-55.000$. Un’eventuale rottura di questo livello potrebbe segnare un’inversione di tendenza;
  • Lungo termine: L’impostazione resta rialzista con supporto a 52.000$ e livello critico a 44.500$. Bitcoin è vicino al suo ATH, distando circa il 4%.

Bitcoin continua a dominare il mercato delle criptovalute, superando Ethereum sia mensilmente che annualmente a giugno.

Leggi anche: Bitcoin, previsioni per giugno 2024: analisi tecnica, dei dati fondamentali e del sentiment

News correlate...