La pandemia da Covid-19 ha messo le aziende di fronte a uno scenario inedito che le ha costrette a rivedere i propri processi e i propri modelli operativi. Questo nuovo contesto ha definitivamente accelerato la diffusione di un processo di digitalizzazione che, di fatto, era già in atto, spingendo l’applicazione di tecnologie, strumenti e modelli come la robotic process automation (RPA), la predictive analysis, il machine learning e l’intelligenza artificiale sui processi di business e creando, di fatto, nuove abitudini.

Insieme alla tecnologia, in questo nuovo panorama anche la rete 5G ricoprirà un ruolo sempre maggiore: la stessa abiliterà infatti lo sviluppo e l’implementazione di innovazioni come l’Internet of Things (IoT), l’intelligenza artificiale (AI) e le tecnologie immersive (Virtual Reality e Augmented Reality) e fornirà di fatto il backbone per i nuovi modelli di lavoro 4.0, dallo Smart Manufacturing al Remote Working.

AI, 5G ed evoluzione dei processi: a questi focus Le Fonti TV dedicherà un’intera settimana di approfondimenti, in cui i maggiori esperti del campo si confronteranno sull’analisi degli impatti della rete 5G e delle nuove tecnologie sui processi e sulle attività aziendali.

Tutti gli eventi e le tavole rotonde saranno trasmessi live su Le Fonti TV

Speaker di questa edizione

Danilo Augugliaro - ING Italia - Le Fonti TV
Danilo Augugliaro

COO
ING ITALIA

Alessandro Brachetti - Unes Supermercati - Le Fonti TV
Alessandro Barchetti

Digital & Innovation Director
UNES SUPERMERCATI

Matteo Coloberti

Head of Business Intelligence
INFINITY - GRUPPO MEDIASET

Andrea Danesini

Founder
MOVELOG

Stefano Gatti - Nexi - Le Fonti TV
Stefano Gatti

Head of Data & Analytics
NEXI

Michele Grazioli

Presidente
VEDRAI

Andrea Mondo - Sirti - Le Fonti TV
Andrea Mondo

Vice President Operations
SIRTI

Andrea Redaelli - Hugo Boss - Le Fonti Tv
Andrea Redaelli

Principle Corporate Projects & Portfolio Management
HUGO BOSS

In questa edizione

Main TV event

5 novembre 2020
a partire dalle ore 15.15

AI made possible

L’emergenza Coronavirus ha reso evidente quanto sia fondamentale per la sopravvivenza delle aziende essere in grado di gestire la continuità operativa.

Tra le tecnologie innovative in grado di abilitare la business continuity, l’Intelligent Automation giocherà un ruolo di primo piano, in quanto permetterà di automatizzare processi di business, anche complessi.

Questa spinta sta portando le aziende a lavorare sui tre pillar “core” di ogni progetto: processi, persone e infrastrutture.

In questo contesto:

  • Come ripensare i processi in ottica digitale?
  • Come deve evolvere il modo di interagire e collaborare con le macchine?
  • Come interpretare il linguaggio semantico e recepire il sentiment dell’utilizzatore sulla base del contenuto e del tone of voice?
  • Come creare un’interfaccia di interazione user-friendly?
  • Come rivisitare attitudini e competenze?
    Come ridisegnare le infrastrutture affinché siano in grado di abilitare l’AI e garantire la sicurezza delle operazioni anche operando da remoto?
    In che modo i dati possono aiutare l’azienda a diventare davvero antifragile?

Nel corso del Main Event della AI&5G TV Week accompagneremo a queste domande casi di realizzazione pratica di progetti di RPA, Advanced Analytics, Machine Learning e AI volti a:

  • erogare ai clienti il messaggio giusto tramite il CRM
  • prevedere la next best action a partire da dati aggregati
  • lavorare sulle frodi nelle transazioni digitali
  • leggere documenti non strutturati.

Relatori

Danilo Augugliaro - ING Italia - Le Fonti TV

Danilo Augugliaro

COO
ING ITALIA

Alessandro Brachetti - Unes Supermercati - Le Fonti TV

Alessandro Barchetti

Digital & Innovation Director
UNES SUPERMERCATI

Stefano Gatti - Nexi - Le Fonti TV

Stefano Gatti

Head of Data & Analytics
NEXI

Andrea Mondo - Sirti - Le Fonti TV

Andrea Mondo

Vice President Operations
SIRTI

Andrea Redaelli - Hugo Boss - Le Fonti Tv

Andrea Redaelli

Principle Corporate Projects & Portfolio Management
HUGO BOSS

6 novembre 2020
dalle 10.00 alle 10.30

AI nella Supply Chain:
dove funziona davvero

Minori rischi, minori costi, maggiore flessibilità e trasparenza: questi gli obiettivi a cui un utilizzo ottimale dell’intelligenza artificiale può portare nella Supply Chain.

Ma a quali esigenze degli operatori logistici può realmente rispondere l’AI?
In quali aree specifiche le soluzioni di Intelligenza Artificiale possono portare benefici e miglioramenti concreti?

Un momento esclusivo dedicato a esplorare:

  • Il ruolo ricoperto dall’AI in un contesto di complessità decisionale sempre maggiore nella Supply Chain davanti a un crescente numero di variabili e dati
  • Cosa può fare realmente la AI e cosa no
  • Come l’AI può essere di supporto alla logistica in base alle criticità esistenti nel settore e le aspettative degli operatori logistici
  • Le nuove frontiere nella Supply Chain.

Relatori

Andrea Danesini

Founder
MOVELOG

Michele Grazioli

Presidente
VEDRAI

Con la partecipazione di

Diventa sponsor dell'evento

Se desideri saperne di più e diventare sponsor dell’evento, compila il form con i tuoi dati.

Il nostro team ti contatterà il prima possibile per approfondire le diverse opportunità previste per la sponsorizzazione e per aumentare la visibilità sul tuo target di riferimento.

Scroll to top